Menu

Bando di Gara per il potenziamento infrastrutturale dell'Aereoporto di Salerno

Bando di Gara per il potenziamento infrastrutturale dell'Aereoporto di Salerno

Procedura aperta ex art. 60 e 133 D.Lgs. n. 50/2016, per l'affidamento dell'appalto «Servizi di Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, incluso il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, degli interventi previsti per lo sviluppo dell'Aeroporto di Salerno Fase 2 del programma degli interventi». Oggetto dell'appalto è l'affidamento dei servizi di ingegneria ed architettura riguardanti l'elaborazione della progettazione, incluso il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, delle opere di potenziamento infrastrutturale dell'Aeroporto di Salerno previste nella Fase 2 del Master Plan aeroportuale decennale approvato in linea tecnica dall'ENAC con provvedimenti n. 45263 del 28.4.2015 e del 9.11.2015 nonché del Programma degli Interventi ventennale approvato dall'ENAC con nota prot. 0129962/DG del 9.12.2014.
Il termine per il ricevimento delle offerte è il 30 Ottobre 2017 alle ore 12:00.

Stima dei Lavori

I lavori, oggetto della progettazione da affidare, sono stimati in complessivi 13 741 444 EUR, di cui 282 936,33 EUR quali oneri per la sicurezza, come di seguito sinteticamente descritti: sistemazione Volta Ladri parcheggio; deviazione torrenti; adeguamento bretelle A e B; Apron aviazione generale; prolungamento pista; viabilità e parcheggi; parcheggio e viabilità aviazione generale; ampliamento parcheggio terminal; recinzione; sistemazione nuove aree annesse; distributore carburanti esterno; mezzi di rampa 2; nuovo terminal aviazione generale.
Ai sensi del d.m. 17.06.16, l'importo complessivo del servizio (579 128 EUR) è così suddiviso:
a) Progetto preliminare: 111 201 EUR;
b) Progetto definitivo: 275 077 EUR;
c) Progetto esecutivo: 192 850 EUR.
Il corrispettivo per ciascun livello di progettazione è comprensivo del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione. Gli oneri per la sicurezza sono pari a 0 (zero).

Fonte del finanziamento dei Lavori

L'appalto è finanziato dalla Regione Campania nell'ambito del P.O.C. 2014-2020 — Fondo di rotazione per la progettazione degli Enti locali. Pagamento corrispettivo contrattuale: come da Capitolato speciale d'appalto; per progettazione definitiva e/o esecutiva solo nel caso di effettivo svolgimento del servizio, tenuto conto di quanto evidenziato al punto II.2.4).

In allegato il bandi di gara

Redazione - Ediliziappalti – Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:

clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter



Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO