Menu

Offerta ambigua e soccorso istruttorio

Offerta ambigua e soccorso istruttorio

Il TAR Roma, con sent. n. 6791 dell'8 giugno 2017, si è pronunciato sull'eventualità di poter ricorrere a soccorso istruttorio, al fine di sanare l'ambiguità dell'offerta.

Nel caso di specie, l’offerta formulata dalla controinteressata aveva portata effettivamente incerta, dal momento che riportava allo stesso tempo la triplice dizione “IVA esente”, “IVA eslusa” e “IVA applicata al 4%”.

Di qui la sua forte ambiguità e dunque la sostanziale inutilizzabilità della medesima, in presenza di una portata così evidentemente plurima e polisenso; tanto più, se si considera che, con specifico chiarimento, la stazione appaltante aveva precedentemente specificato che l’importo dovesse “intendersi IVA inclusa”.

Ebbene, per il TAR Roma e per giurisprudenza pressoché costante, il soccorso istruttorio è consentito soltanto laddove si tratti di correggere mere sviste oppure refusi ed errori materiali; ma non anche al fine integrare o completare offerte dal contenuto ambiguo o comunque caratterizzate da incertezza assoluta, come del resto nel caso di specie.

Al riguardo è stato altresì affermato che il soccorso istruttorio è volto solo a chiarire e completare dichiarazioni o documenti comunque esistenti, non essendo invece invocabile qualora, in sede di gara, sia emersa l’assoluta incertezza sul contenuto dell’offerta economica. 

Nel caso in esame, pertanto, la stazione appaltante ha impropriamente applicato l'istituto del soccorso istruttorio nel momento in cui, pur in presenza di una offerta articolata in modo così ambiguo e confuso, ha comunque invitato la associazione controinteressata a chiarire formalmente – e ad integrare sostanzialmente – il contenuto stesso dell’offerta economica.

Consentire in tali casi il ricorso al soccorso istruttorio equivarrebbe ad alterare la par condicio e a violare il principio della segretezza delle offerte. Ne sono conseguiti l'accoglimento del ricorso e l'annullamento degli atti di gara impugnati.

Si allega la sentenza in esame.

Centro Studi - Ediliziappalti – Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:

clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter 

 

Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO