Menu

Requisiti eccessivamente rigorosi e impugnazione del bando

Qualora i requisiti di partecipazione richiesti dalla stazione appaltante siano manifestamente sproporzionati “per eccesso” rispetto ai contenuti della gara, il bando di gara ha una immediata efficacia lesiva, incidendo sull’interesse attuale alla partecipazione. I principi generali in materia di procedure ad evidenza pubblica si rinvengono oggi nell'art. 30 del d.lgs. n. 50/2016, il quale prevede, da…
Leggi tutto...

Nitidezza del bando e soccorso istruttorio

Il TAR Palermo, con sentenza n. 1515 dell'8 giugno 2017, si è pronunciato circa l'ammissibilità del soccorso istruttorio, in caso di assoluta nitidezza e trasparenza del bando di gara. Nel caso di specie, era stata disposta l'esclusione dalla gara a causa dell'omissione della dichiarazione relativa al possesso di un requisito di partecipazione, espressamente richiesto; il bando…
Leggi tutto...

Omessa indicazione del fatturato presunto

La Giurisprudenza in materia ha più volte enunciato il principio secondo cui la mancata indicazione del fatturato presunto, da parte della Stazione Appaltante, non comporterebbe di per sé l’illegittimità della lex specialis. Nel caso in esame, il Tar Brescia, oltre ad avallare il suddetto principio giurisprudenziale, ha tenuto conto del fatto che l’amministrazione, trattandosi di concessione,…
Leggi tutto...

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO