Menu

Fiesole: pubblicato il bando per la concessione di valorizzazione dell'Auditorium

Fiesole: pubblicato il bando per la concessione di valorizzazione dell'Auditorium

Il Comune di Fiesole bandisce la gara per l'affidamento della concessione di valorizzazione del nuovo Auditorium in piazza Mercato a Fiesole per attività culturali e di spettacolo.

Descrizione

Oggetto dell'appalto è l’affidamento della concessione di valorizzazione dell’Auditorium di Piazza del Mercato a Fiesole, con l’obiettivo di metterlo in esercizio per lo svolgimento di attività  artistiche e culturali di qualità,  di  rilevanza nazionale e internazionale, all’interno del settore del  cinema, dello spettacolo, della musica e della cultura.

L’Auditorium, ubicato in Piazza del Mercato 9 a Fiesole, si sviluppa su sei livelli.

Il nuovo Auditorium è dotato anche di una grande terrazza soprastante con accesso indipendente  dall’esterno, che si affaccia sulla Valle del Mugnone.  

L’immobile, pur essendo un unico corpo, è articolato in due porzioni delle quali una in proprietà esclusiva del Comune di Fiesole ed un’altra in diritto di superficie.

Tipo di procedura

Aperta

Quantitativo dell'appalto

L’importo minimo dei lavori necessari per il  completamento  dell’Immobile – che il concessionario  è tenuto a garantire nella propria proposta progettuale - è stato stimato in € 900.000,00  (novecentomila/00  euro)  Iva  inclusa.

Termine di presentazione delle offerte

Il  plico contenente la  documentazione e l’offerta deve pervenire entro il termine perentorio delle ore 12,00 (dodici) del giorno 28.11.2017.

Criterio di aggiudicazione

La concessione sarà aggiudicata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

In allegato il bando di gara

Redazione -  Ediliziappalti – Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:

clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter

 

Ultima modifica ilMercoledì, 06 Settembre 2017 07:25
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO