Menu

Autostrada A15: Accordo quadro per manutenzioni ordinarie opere civili

Autostrada A15: Accordo quadro per manutenzioni ordinarie opere civili

L'Autocamionale della Cisa SpA ha indetto un bando per lavori di costruzione  di condutture, linee di comunicazione e linee elettriche, autostrade, strade, campi di aviazione e ferrovie; lavori di livellamento.

Oggetto dell'appalto

Accordo quadro biennale per l'esecuzione di lavori di manutenzione ordinaria relativa a: 

- pavimentazioni (ripristino e rifacimento dei diversi strati con la fresatura dell'esistente pavimentazione e la stesa dei nuovi strati);

- opere d'arte (interventi per salvaguardia e conservazione delle strutture di viadotti, cavalcavia, sottopassi, tombini, ecc. con asportazione di calcestruzzi deteriorati, passivazione ed eventuali aggiunte di armature in acciaio, ricostruzione con malta degli strati di calcestruzzo. Si prevedono anche interventi con precompressioni esterne);

- gallerie (interventi sulle strutture in cemento armato, sui marciapiedi, sul sistema di raccolta acque, ecc.); altri elementi del corpo autostradale ,edifici, caselli e pertinenze. 

Valore dell'appalto

13.000.000,00 euro

Luogo di esecuzione 

Autostrada della Cisa A15 e relative pertinenze fra la prog.va km 0+000 e la prog.va 100+494 — Provincia di Parma (PR), Provincia di Massa Carrara (MS) e Provincia della Spezia (SP). 

Categorie dei lavori

Categoria: OG 3 (prevalente); Importo 11.200.000,00  euro ; Classifica: VI;

Subappaltabile: SI; Qualificazione Obbligataria: SI;

Categoria: OS 11 (scorporabile); Importo 1.000.000,00 euro ; Classifica: III;

Subappaltabile: SI; Qualificazione Obbligataria: SI;

Categoria: OG 1 (scorporabile); Importo 400.000,00 euro; Classifica: II; Subappaltabile:

SI; Qualificazione Obbligataria: SI;

Categoria: OG 4 (scorporabile); Importo 400.000,00 euro; Classifica: II; Subappaltabile:

SI; Qualificazione Obbligataria: SI;

Tipo di procedura

Procedura aperta

Criteri di aggiudicazione

Offerta economicamente più vantaggiosa 

Capacità economica e finanziaria

Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Attestazione di qualificazione in corso di validità, adeguata per categorie e classifiche ai valori dell'appalto da aggiudicare, rilasciata da una S.O.A. Appositamente autorizzata ai sensi dell'art. 84 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i. che attesti il possesso dei requisiti di capacità economica-finanziaria e tecnico-professionale indicati dall'art. 83 del suddetto Decreto e, in quanto compatibili, i requisiti previsti dalla Parte II, Titolo III, nonché dagli allegati e dalle parti di allegati ivi richiamate, del DPR n. 207/2010, per quanto ancora in vigore, e le disposizioni di cui al D.M. n. 248/2016, per quanto applicabili, come previsto nel Disciplinare di gara.

È ammesso l'avvalimento ai sensi dell'art. 89 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i. Nel caso di imprese stabilite al di fuori dell'Unione Europea, le stesse devono possedere i requisiti di cui sopra, presentando la documentazione conforme alle normative vigenti nei rispetti Paesi, unitamente ai documenti tradotti in lingua italiana da traduttore ufficiale, che ne attesta la conformità al testo originale in lingua madre. I concorrenti dovranno presentare la garanzia di cui all'art. 93 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., con le modalità indicate nel Disciplinare di Gara.

L'aggiudicatario, per la stipula dell'accordo quadro dovrà rilasciare la garanzia

definitiva di cui all'art. 103 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i. Le ulteriori polizze di assicurazione previste dal medesimo art. 103 nonché dall'art. 35, comma 18, del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i. verranno richieste per la stipula di ogni singolo contratto applicativo.

Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione

28.08.2017 Ore 12.00

In allegato il bando di gara

Redazione -  Ediliziappalti – Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:

clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter 

Ultima modifica ilMercoledì, 12 Luglio 2017 07:21
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO