Menu

Astaldi si aggiudica nuova commessa in Romania

Astaldi si aggiudica nuova commessa in Romania

La società Astaldi si aggiudica un contartto di 600 milioni di euro in Romania  per la riabilitazione della linea ferroviaria Frontiera-Curtici-Simeria – terzo lotto.

Il contratto fa parte di una joint venture di cui Astaldi si è aggiudicato il 49,5% dell'importo.

Il contratto prevede la riabilitazione di circa 40 chilometri nella sezione tra Gurasada e Simeria, con la costruzione di 17 ponti, l'elettrificazione, l'installazione del sistema ERTMS di segnalazione e telecomunicazione, la ristrutturazione di 8 stazioni ferroviarie e alcune opere minori. La durata prevista dei lavori è di tre anni.

Le opere sono finanziate dall'UE nel contesto del programma POIM per la modernizzazione del corridoio ferroviario IV Curtici-Brasov-Constanta.

L'ente committente è la Società Ferroviaria Nazionale della Romania.

L'avvio dei lavori è previsto dopo la firma del contratto, previsto per il mese di giugno 2017.

In allegato il comunicato stampa.

Redazione- Ediliziappalti -  Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:
clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter

Ultima modifica ilMercoledì, 10 Maggio 2017 07:26
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO