Menu

MIT: sbloccati 1,7 mld per la realizzazione di infrastrutture del trasporto rapido e messa in sicurezza delle ferrovie

È stato proprio il Mit a chiedere la convocazione straordinaria della Conferenza unificata, facendo inserire come primi punti all’ordine del giorno i due dm molto importanti: quello sul riparto del Fondo per il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese, destinato al trasporto rapido di massa; e quello per gli interventi di messa in…
Leggi tutto...

Aeroporto Bergamo – Orio al Serio: servizi tecnici per ampliamento Lotto 4A

La SACBO spa, Società per l’Aeroporto Civile di Bergamo - Orio al Serio, pubblica il bando di gara per l'affidamento dei servizi di Direzione dei Lavori, collaudo tecnico funzionale degli impianti e Coordinamento della Sicurezza in fase di Esecuzione, relativi all’ampliamento Lotto 4A dell’Aerostazione. Valore totale dei servi da affidare 1.025.251,71 di euro IVA esclusa L'importo…
Leggi tutto...

Stanziati 361 milioni per il Sistema Nazionale delle Ciclovie

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, per voce del sottosegretario Michele Dell’Orco, ha confermato in Conferenza unificata con le Regioni lo stanziamento complessivo di 361,78 milioni di euro per la nascita del Sistema nazionale delle ciclovie turistiche, un’infrastruttura che promuove la mobilità “dolce” e crea una ulteriore attrattiva legata alle due ruote a…
Leggi tutto...

Relazione Art 2018: un sistema di trasporti verso la multimodalità

Aumenta la consapevolezza dei passeggeri del loro diritto ad essere tutelati e a fruire di servizi efficienti e di qualità: è quanto emerge dalla Relazione Annuale che l’Autorità di regolazione dei trasporti (Art) ha presentato alla Camera a cinque anni dall’inizio della sua attività. Il tema della multimodalità Nel dettaglio della relazione, si evidenzia l'importanza del…
Leggi tutto...

Arrivano 5,4 miliardi per le infrastrutture da Fondo di Coesione

Risorse immediatamente impegnabili, sulle quali Anas e Rete ferroviaria italiana (i principali beneficiari, con due miliardi circa ciascuno) , ma anche i Comuni e le Regioni, potranno subito pubblicare i bandi di gara per far partire i lavori. E' stata infatti pubblicata in Gazzetta Ufficiale, la numero 132 datata 9 giugno, la delibera CIPE numero 98/2017…
Leggi tutto...

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO