Menu

Ammesse le proposte migliorative e non le varianti progettuali

Posto che possono essere considerate proposte migliorative tutte quelle precisazioni, integrazioni e migliorie che sono finalizzate a rendere il progetto prescelto meglio corrispondente alle esigenze della stazione appaltante, le stesse sono ammesse dato che non alterano i caratteri essenziali delle prestazioni richieste; al contrario, non sembrerebbero ammesse tutte quelle varianti progettuali che, traducendosi in una diversa ideazione dell’oggetto del contratto, alternativa rispetto al disegno progettuale originario, diano luogo ad uno stravolgimento di quest’ultimo.

Centro Studi – Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:

clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter

Ultima modifica ilLunedì, 28 Maggio 2018 16:20
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO