Menu

La mancata attivazione del CIG non determina di per sè l'illegimità della gara

L’obbligatorietà dell’indicazione del CIG è da ricollegare al momento della stipula del contratto, essendo la stessa essenzialmente funzionale alla tracciabilità dei flussi finanziari, secondo quanto inferibile dall’art. 3, comma 5, della legge 13 agosto 2010, n. 136; pertanto, in sede di offerta, la mancata attivazione del CIG non costituisce causa di illegittimità della gara.

Centro Studi - Grizzaffi management srl - Ediliziappalti

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:
clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter

Ultima modifica ilMartedì, 30 Maggio 2017 07:22
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO