Menu

In quali circostanze è obbligatorio indicare la terna di subappaltatori in sede di offerta

Con il decreto correttivo del Codice Appalti è stata introdotta l'obbligatorietà dell’indicazione della terna di subappaltatori in sede di offerta, per appalti di lavori, servizi e forniture di importo pari o superiori alle soglie di cui all’articolo 35 del Codice o, indipendentemente dalla soglia, per gli appalti  esposti a rischio di infiltrazione mafiosa.

Centro Studi - Grizzaffi management srl - Ediliziappalti

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:
clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter

Ultima modifica ilMartedì, 30 Maggio 2017 07:21
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO