Menu

Asti: bando di gara progettazione complessi scolastici

Asti: bando di gara progettazione complessi scolastici

La Provincia di Asti ha indetto un nuovo bando di gara con procedura aperta il cui oggetto è il complesso di servizi di progettazione, direzione lavori e coordinamento della sicurezza – Interventi straordinari di risanamento, messa in sicurezza, adeguamento e/o miglioramento sismico di scuole.

Il suddetto bando è suddiviso in tre lotti:
- Lotto 1: Servizi per la progettazione di fattibilità, la progettazione definitiva ed esecutiva, la
direzione lavori, la contabilizzazione e il coordinamento della sicurezza progettuale ed esecutiva – interventi straordinari di risanamento, messa in sicurezza, adeguamento e/o miglioramento sismico dell'IPSIA di Asti.
Il valore stimato, IVA esclusa, per tale lotto è di: 214.796,82 euro

- Lotto 2 : Servizi per la progettazione di fattibilità, la progettazione definitiva ed esecutiva, la
direzione lavori, la contabilizzazione e il coordinamento della sicurezza progettuale ed esecutiva – interventi straordinari di risanamento, messa in sicurezza, adeguamento e/o miglioramento sismico presso l'ITIS Artom di Asti.
Il valore stimato, IVA esclusa, per tale lotto è di: 166.453,66 euro.

- Lotto 3 : Seguenti servizi per la progettazione di fattibilità, la progettazione definitiva ed esecutiva, la direzione lavori, la contabilizzazione e il coordinamento della sicurezza progettuale ed esecutiva – interventi straordinari di risanamento, messa in sicurezza, adeguamento e/o miglioramento sismico dell'Istituto Penna di San Damiano.
Il valore stimato, IVA esclusa, per tale lotto è di: 143.798,66 euro.

Il valore complessivo stimato, IVA esclusa, è di 525.049,44 euro.

Il termine per il ricevimento delle domande di partecipazione è stato fissato per il 12 febbraio 2018 alle ore 12:00.

In allegato il bando

Redazione – Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:

clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter

Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO