Menu

La mancata produzione del DGUE

La mancata produzione del DGUE

Il TAR Palermo, con sent. n. 1025 del 14 aprile, si è pronunciato su un ricorso per mancata produzione del Documento di gara unico europeo, la quale avrebbe dovuto costituire, secondo la ricorrente, causa di esclusione dalla gara dell'operatore economico che l'aveva omessa.

La predetta censura è stata ritenuta dal Collegio priva di fondamento.

Il DGUE, introdotto dal Nuovo Codice Appalti e disciplinato all'art. 85 del medesimo, è un modello autodichiarativo volto a semplificare e ridurre gli oneri amministrativi che gravano sugli operatori economici e sugli enti aggiudicatori; tuttavia, il suo mancato utilizzo non è previsto come causa di esclusione, a tal fine rilevando, ai sensi e nei limiti dell’art. 80, solo il contenuto delle dichiarazioni in esso riportate.

Inoltre, la resistente aveva presentato tutte le dichiarazioni e i documenti richiesti, sicchè non vi era ragione di escluderla per il mancato utilizzo di un certo modello, peraltro ancora in fase di sperimentazione.

Si allega la sentenza in esame.

Centro Studi - Ediliziappalti -  Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:
clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter

Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO