Menu

Legittimità del sopralluogo già in fase di aggiudicazione

Il Consiglio di Stato, con sentenz an. 4597 del 26 luglio 2018, si è pronunciato su una questione avente ad oggetto la dubbia legittimità della richiesta di sopralluogo obbligatorio, già in fase di indagine di mercato. L'avviso di indagine di mercato, invero, prevedeva testualmente tra le condizioni di ammissibilità alla procedura successiva il “Sopralluogo assistito in…
Leggi tutto...

Proroga dei termini per il soccorso istruttorio e correzione dell'offerta

Il tenore dell’art. 83 comma 9 del D.lgs. 50/2016 non consente di ritenere che il termine di dieci giorni, entro il quale il soccorso istruttorio deve essere concluso, non sia differibile, ben potendo l’Amministrazione prorogarlo in presenza (come nel caso di specie) di circostanze che avrebbero reso oggettivamente più difficile il suo rispetto. Lo strumento del…
Leggi tutto...

Omessa indicazione del criterio di valutazione delle offerte economiche

Il Consiglio di Stato, con sentenza n. 3733 del 18 giugno 2018, si è espresso su una questione riguardante un caso di omessa indicazione del criterio di valutazione delle offerte economiche nel disciplinare di gara e, nello specifico, se in tale circostanza la Commissione aggiudicatrice sia libera di decidere quale utilizzare ovvero sia rinvenibile nel codice…
Leggi tutto...

DURC irregolare e aggiudicazione definitiva

Con l’adozione del provvedimento di aggiudicazione definitiva si conclude la procedura in senso stretto, ossia il procedimento amministrativo ad evidenza pubblica mediante il quale, con le garanzie partecipative a tutela della concorrenza, previste dal d.lgs 50/16, viene selezionato il contraente tra le imprese partecipanti. In tema di motivi di esclusione, l’art. 80, d.lgs 50/16 consente ed…
Leggi tutto...

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO