Menu
Redazione

Redazione

URL del sito web:

Nuova richiesta di associazione temporanea: cerco

Impresa edile ha richiesto un'associazione temporanea per la partecipazione alla seguente gara: Progettazione esecutiva di interventi di bonifica idraulica ricerco professionisti in ATP con lavori eseguiti nella cat. D.02 ex VII/a importo lavori eseguiti nel decennio € 1.500.000,00". 

Categorie dei lavori

 D.02 ex VII

Stazione appaltante

Comune di Capizzi

Luogo di esecuzione

Comune di Capizzi (ME) - Sicilia

Rispondi all'avviso: CLICCARE QUI

Redazione- Ediliziappalti – Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:

clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali: 

Facebook e Twitter

Ferrovienord: bando servizi geologici e geotecnici

Servizio di esecuzione di prove geotecniche, sondaggi geognostici, prove e analisi di laboratorio e diagnostica strutturale sui rami Milano e Iseo — CIG: 78721439E7

Valore stimato

Valore complessivo posto a base di gara € 501.345

Capacità economica e finanziaria

Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

-  aver realizzato nel triennio antecedente la pubblicazione del bando un fatturato minimo annuo non inferiore a 2 volte il valore stimato dell’appalto da affidare, calcolato in relazione al periodo di riferimento dello stesso,

- aver realizzato nel triennio antecedente la pubblicazione del bando un fatturato minimo annuo nel settore di attività oggetto dell’appalto da affidare non inferiore a 1,5 volte il valore stimato del servizio, calcolato in relazione al periodo di riferimento dello stesso.

Capacità professionale e tecnica

Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

- essere in possesso della certificazione ISO 9001:2015 rilasciata da organismo accreditato ovvero organismi di certificazione riconosciuti o accreditati dalle competenti autorità di uno Stato dell’Unione europea,

- essere in possesso della certificazione ISO 14001:2015 rilasciata da organismo accreditato ovvero organismi di certificazione riconosciuti o accreditati dalle competenti autorità di uno Stato dell’Unione europea,

- avere la disponibilità di un geologo iscritto all’Albo, dipendente o collaboratore, per le attività relative all’esecuzione di prove geotecniche e sondaggi geognostici, integrata dai dati anagrafici del professionista,

Termine per il ricevimento delle offerte 

Le offerte dovranno pervenire entro il 31/05/2019

In allegato bando di gara Gazzetta Europea

Redazione – Grizzaffi Management srl - Ediliziappalti.com

 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter 

Clicca subito qui 

Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui social 

Facebook e Twitter

Lavori manutenzione edile Università di Torino

Procedura aperta, gestita attraverso piattaforma telematica di negoziazione, ai sensi dell'art. 58 del D.Lgs. n. 50/2016, per la conclusione di un accordo-quadro ai sensi dell'art. 54 del medesimo Decreto, per la manutenzione edile ed affine finalizzata anche alla messa in sicurezza e conservazione, riparazione di immobili, stabili ed uffici universitari, suddivisa in 4 lotti.

Valore totale stimato

Valore della procedura di gara € 14.000.000 

Criteri di aggiudicazione

Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara

Termine per il ricevimento delle offerte 

Le offerte dovranno pervenire entro il 05/06/2019 alle ore 12:00

In allegato Bando di Gara

Redazione – Grizzaffi Management srl - Ediliziappalti.com

 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter 

Clicca subito qui 

Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui social 

Facebook e Twitter

Il Premier Conte visita a Doha la metro e lo stadio Al Bayt

  • Pubblicato in Eventi

Il primo ministro italiano Giuseppe Conte, in occasione della sua visita ufficiale in Qatar, ha avuto la possibilità di visitare anche due infrastrutture che Salini Impregilo sta consegnando nei prossimi mesi: la nuova metro, la Red Line North, e lo stadio Al Bayt nella città di Al Khor che ospiterà la coppa del mondo FIFA nel 2022.

L’obiettivo della prima fase della nuova rete metropolitana di Doha è quella di trasportare entro un anno 600.000 passeggeri al giorno.

L’opera rientra all’interno della Qatar National Vision 2030, il programma strategico che il Qatar ha lanciato per diversificare la sua economia e diventare meno dipendente da petrolio e gas.

La linea commissionata da Qatar Rail a Salini Impregilo e i suoi partner nella joint-venture ISG, consta di 7 stazioni e 13,4 chilometri di tunnel, scavati impiegando 4 Tunnel Boring Machine – TBM che hanno lavorato su tunnel paralleli.

Il progetto è stato realizzato seguendo i più alti requisiti di sostenibilità e di sicurezza. Nel 2017 il progetto ha vinto il premio Qatar Sustainability Awards (GSAS). Nel 2018 la joint-venture è stata premiata con il RoSPA Silver Award per l’elevato livello di prestazioni in materia di Salute e Sicurezza per l’anno 2017, attestandosi tra le best practices del settore. Il riconoscimento è stato assegnato dalla Royal Society for the Prevention of Accidents, istituzione britannica che annualmente premia le organizzazioni di tutto il mondo che si sono distinte per il loro impegno nella prevenzione di incidenti e nella tutela della salute negli ambienti di lavoro.

Lo stadio Al Bayt, già visitato nei giorni scorsi dai vertici della A.S. Roma, rappresenta come la metro una delle opere su cui il Qatar sta investendo per diversificare la sua economia con infrastrutture che puntano su innovazione, bellezza e sostenibilità ambientale. La costruzione dello stadio, in grado di accogliere 60.000 spettatori, è stata assegnata a Salini Impregilo nel 2015 dalla fondazione governativa Aspire Zone, incaricata dello sviluppo delle infrastrutture sportive del Paese. 

Fonte: Salini Impregilo

Redazione – Grizzaffi Management srl - Ediliziappalti.com

 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter 

Clicca subito qui 

Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui social 

Facebook e Twitter

Sottoscrivi questo feed RSS

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO