Menu

Servizio di riqualificazione energetica

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione e indirizzi Città Metropolitana di Venezia ITH35 Via Forte Marghera 191 Venezia 30173 Italia Persona di contatto: Massimo Gattolin Tel.: +39 0412501200 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Codice NUTS: ITH35 Indirizzi Internet: Indirizzo principale: www.cittametropolitana.ve.it I.2) Appalto congiunto L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza I.3) Comunicazione L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: www.cittametropolitana.ve.it Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato I.4) Tipo di amministrazione aggiudicatrice Autorità regionale o locale I.5) Principali settori di attività Servizi generali delle amministrazioni pubbliche Sezione II: Oggetto II.1) Entità dell'appalto II.1.1) Denominazione: Procedura ristretta per la selezione di una ESCO per l'affidamento di una concessione mista di beni e servizi per la riqualificazione energetica e la gestione di impianti ill. pubb. di 15 Comuni II.1.2) Codice CPV principale 71314000 II.1.3) Tipo di appalto Servizi II.1.4) Breve descrizione: Affidamento in concessione, suddivisa in due lotti, del servizio di riqualificazione energetica, comprensivo di individuazione e realizzazione dei relativi interventi, conduzione e manutenzione, degli impianti di pubblica illuminazione dei Comuni di Ceggia, Concorda Sagittaria, Eraclea, Fiesso d’Artico, Fossalta di Piave, Fossò, Jesolo, Meolo, Mira, Mirano, Musile di Piave, Noventa di Piave, San Donà di Piave, Santa Maria di Sala, Stra II.1.5) Valore totale stimato Valore, IVA esclusa: 17 103 702.00 EUR II.1.6) Informazioni relative ai lotti Questo appalto è suddiviso in lotti: sì Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 2 Numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente: 2 II.2) Descrizione II.2.1) Denominazione: Selezione di una ESCO per una conc.ne mista di beni e servizi per la riqual. energetica e gestione degli impianti di pubb. ill. dei comuni diFiesso d'Artico, Fossò, Mira, Mirano, S.Maria Sala, Strà Lotto n.: 1 II.2.2) Codici CPV supplementari 71314000 II.2.3) Luogo di esecuzione Codice NUTS: ITH35 Luogo principale di esecuzione: Comuni di: Fiesso d’Artico, Fossò, Mira, Mirano, Santa Maria di Sala, Stra. II.2.4) Descrizione dell'appalto: Procedura ristretta per la selezione di una Energy Service Company (ESCO) ai fini dell’affidamento di una concessione mista di beni e servizi per la riqualificazione energetica e la gestione degli impianti di pubblica illuminazione di 15 Comuni della Città metropolitana di Venezia, suddivisa in due lotti, e più segnatamente nei Comuni di Fiesso d’Artico, Fossò, Mira, Mirano, Santa Maria di Sala, Stra per il Lotto 1, da realizzarsi con Finanziamento Tramite Terzi (FTT), ai sensi degli artt. 2, comma 1, lett. m), e 15 del D.Lgs. n. 115/2008. Il lotto 1 comprende 17.116 punti luce. Per il Lotto 1, i costi attuali indicativi di approvvigionamento energetico degli ultimi tre anni ammontano in totale a circa 1.258.520,00 EUR annui, ed i quantitativi indicativi annui di approvvigionamento energetico ammontano in totale a circa 7.372.406 MWhe di Energia Elettrica. I costi attuali indicativi di conduzione e manutenzione ammontano in totale a circa 288.070,00 EUR annui. Tutti i costi sopraindicati sono al netto IVA. L’importo complessivo degli interventi di riqualificazione previsti, necessari altresì ad ottenere la riduzione minima dei consumi richiesta, è stimato in circa 4.600.000,00 EUR oltre IVA di legge per il Lotto 1. L’affidamento ha lo scopo di ottenere una riduzione minima garantita dei consumi energetici sugli impianti comunali di illuminazione pubblica complessivamente considerati pari almeno al 50 %, rispetto ai consumi energetici attuali, con assunzione del rischio operativo in capo al concessionario, secondo le modalità e i termini che verranno meglio delineati nella lettera di invito. II.2.5) Criteri di aggiudicazione Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara II.2.6) Valore stimato Valore, IVA esclusa: 9 195 001.00 EUR II.2.7) Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione Durata in mesi: 180 Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no II.2.9) Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare Numero minimo previsto: 1 II.2.10) Informazioni sulle varianti Sono autorizzate varianti: sì II.2.11) Informazioni relative alle opzioni Opzioni: no II.2.12) Informazioni relative ai cataloghi elettronici II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì Numero o riferimento del progetto: CUP B11E15000650006. Contratto ELENA n. 2013-053 II.2.14) Informazioni complementari Nel dic. 2015 è stato siglato il contratto tra BEI e la Città m. di Venezia avente ad oggetto il programma d’investimento denominato “AMICA-E – Azioni Metropolitane Inter Comunali per l’Ambiente e l’Energia” (il “Progetto”) per un importo di circa 36 M di Euro. Il Progetto concerne la realizzazione di interventi di riqualificazione edilizia e impiantistica su 125 edifici e circa 134.000 p. luce. II.2) Descrizione II.2.1) Denominazione: Selezione ESCO per una conc.ne mista di beni e servizi per la riqual. energ. e gestione imp.ti di p. illum. di:Ceggia,C.Sagittaria,Eraclea,Foss. di Piave,Jesolo,Meolo,Musile,Noventa di P.,San D. Piave Lotto n.: 2 II.2.2) Codici CPV supplementari 71314000 II.2.3) Luogo di esecuzione Codice NUTS: ITH35 Luogo principale di esecuzione: Comuni di: Ceggia, Concordia Sagittaria, Eraclea, Fossalta di Piave, Jesolo, Meolo, Musile di Piave, Noventa di Piave, San Donà di Piave. II.2.4) Descrizione dell'appalto: Procedura ristretta per la selezione di una Energy Service Company (ESCO) ai fini dell’affidamento di una concessione mista di beni e servizi per la riqualificazione energetica e la gestione degli impianti di pubblica illuminazione di 15 Comuni della Città metropolitana di Venezia, suddivisa in due lotti, e più segnatamente per il lotto 2 nei comuni di Ceggia, Concordia Sagittaria, Eraclea, Fossalta di Piave, Jesolo, Meolo, Musile di Piave, Noventa di Piave, San Donà di Piave, da realizzarsi con Finanziamento Tramite Terzi (FTT), ai sensi degli artt. 2, comma 1, lett. m), e 15 del D.Lgs. n. 115/2008. Il lotto 2 comprende n. 17.127 punti luce di illuminazione pubblica. Per il Lotto 2, i costi attuali indicativi di approvvigionamento energetico degli ultimi tre anni ammontano in totale a circa 1.082.182,00 EUR annui, ed i quantitativi indicativi annui di approvvigionamento energetico ammontano in totale a circa 6.117.577 MWhe di Energia Elettrica. I costi attuali indicativi di conduzione e manutenzione ammontano in totale a circa 247.906,00 EUR annui. Tutti i costi sopraindicati sono al netto IVA. L’importo complessivo degli interventi di riqualificazione previsti, necessari altresì ad ottenere la riduzione minima dei consumi richiesta, è stimato in circa 4.000.000,00 EUR oltre IVA di legge per il Lotto 2. L’affidamento ha lo scopo di ottenere una riduzione minima garantita dei consumi energetici sugli impianti comunali di illuminazione pubblica complessivamente considerati pari almeno al 50 %, rispetto ai consumi energetici attuali, con assunzione del rischio operativo in capo al concessionario, secondo le modalità e i termini che verranno meglio delineati nella lettera di invito. II.2.5) Criteri di aggiudicazione Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara II.2.6) Valore stimato Valore, IVA esclusa: 7 908 701.00 EUR II.2.7) Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione Durata in mesi: 180 Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no II.2.9) Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare Numero minimo previsto: 1 II.2.10) Informazioni sulle varianti Sono autorizzate varianti: sì II.2.11) Informazioni relative alle opzioni Opzioni: no II.2.12) Informazioni relative ai cataloghi elettronici II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì Numero o riferimento del progetto: CUP:B11E15000650006. Contratto ELENA n. 2013-053. II.2.14) Informazioni complementari Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico III.1) Condizioni di partecipazione

Prova Gratuitamente il Servizio Gare:

CLICCARE QUI

Per richiedere maggiore informazione: 091.8467308 - 091.8886034

Ediliziappalti.com

Ultima modifica ilGiovedì, 02 Maggio 2019 17:04
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO