Menu

Servizio di manutenzione e assistenza tecnica delle linee per lo smistamento della corrispondenza e delle attrezzature a supporto

Sezione I: Ente aggiudicatore I.1) Denominazione e indirizzi Poste Italiane S.p.A. Viale Asia 90 Roma 00144 Italia Persona di contatto: Responsabile del procedimento fase affidamento Anna Onza E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Codice NUTS: IT Indirizzi Internet: Indirizzo principale: http://www.poste.it Indirizzo del profilo di committente: http://www.posteprocurement.it I.2) Appalto congiunto I.3) Comunicazione L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: http://www.posteprocurement.it Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: http://www.posteprocurement.it I.6) Principali settori di attività Servizi postali Sezione II: Oggetto II.1) Entità dell'appalto II.1.1) Denominazione: Procedura aperta in modalità telematica per il servizio di manutenzione e assistenza tecnica delle linee per lo smistamento della corrispondenza e delle attrezzature a supporto (SMI) II.1.2) Codice CPV principale 45259000 II.1.3) Tipo di appalto Servizi II.1.4) Breve descrizione: L’appalto consiste nella fornitura del servizio di manutenzione e assistenza tecnica delle linee per lo smistamento della corrispondenza e delle attrezzature a supporto (SMI). L’appalto è suddiviso in 2 Lotti cumulabili di aggiudicazione: — Lotto Nord: Manutenzione Centro Nord Italia (Val d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria), — Lotto Sud: Manutenzione Centro Sud Italia (Lazio, Campania, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna). Il valore totale stimato dell’appalto è pari a 88 873 957,72 EUR, così composto: — Valore a base di gara: 66 655 468,29 EUR al netto di oneri fiscali, di cui oneri della sicurezza pari a 47 000,00 EUR — Valore rinnovo fino ad un massimo di 22 218 489,43 EUR Ambito, caratteristiche tecniche, specifiche dei servizi e livelli di servizio richiesti sono indicati nel Capitolato Speciale d'Oneri (CSO) e relativi allegati. II.1.5) Valore totale stimato Valore, IVA esclusa: 88 873 957.72 EUR II.1.6) Informazioni relative ai lotti Questo appalto è suddiviso in lotti: sì Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 2 Numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente: 2 II.2) Descrizione II.2.1) Denominazione: Procedura aperta in modalità telematica per il servizio di manutenzione e assistenza tecnica delle linee per lo smistamento della corrispondenza e delle attrezzature a supporto (SMI) – Lotto Nord Lotto n.: 1 II.2.2) Codici CPV supplementari 45259000 II.2.3) Luogo di esecuzione Codice NUTS: IT II.2.4) Descrizione dell'appalto: L’appalto consiste nella fornitura del servizio di manutenzione e assistenza tecnica delle linee per lo smistamento della corrispondenza e delle attrezzature a supporto (SMI) – Lotto Nord II.2.5) Criteri di aggiudicazione Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara II.2.6) Valore stimato Valore, IVA esclusa: 59 776 762.31 EUR II.2.7) Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione Durata in mesi: 36 Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì Descrizione dei rinnovi: Fino ad un massimo di ulteriori 12 mesi II.2.10) Informazioni sulle varianti Sono autorizzate varianti: no II.2.11) Informazioni relative alle opzioni Opzioni: no II.2.12) Informazioni relative ai cataloghi elettronici II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no II.2.14) Informazioni complementari II.2) Descrizione II.2.1) Denominazione: Procedura aperta in modalità telematica per il servizio di manutenzione e assistenza tecnica delle linee per lo smistamento della corrispondenza e delle attrezzature a supporto (SMI) – Lotto Sud Lotto n.: 2 II.2.2) Codici CPV supplementari 45259000 II.2.3) Luogo di esecuzione Codice NUTS: IT II.2.4) Descrizione dell'appalto: L’appalto consiste nella fornitura del servizio di manutenzione e assistenza tecnica delle linee per lo smistamento della corrispondenza e delle attrezzature a supporto (SMI) – Lotto Sud II.2.5) Criteri di aggiudicazione Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara II.2.6) Valore stimato Valore, IVA esclusa: 29 097 195.40 EUR II.2.7) Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione Durata in mesi: 36 Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì Descrizione dei rinnovi: Fino ad un massimo di ulteriori 12 mesi II.2.10) Informazioni sulle varianti Sono autorizzate varianti: no II.2.11) Informazioni relative alle opzioni Opzioni: no II.2.12) Informazioni relative ai cataloghi elettronici II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no II.2.14) Informazioni complementari Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico III.1) Condizioni di partecipazione III.1.1) Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale Elenco e breve descrizione delle condizioni: a) Iscrizione C.C.I.A.A. o organismo equipollente in caso di imprese appartenenti all’UE; b) Insussistenza di tutti i motivi di esclusione di cui all’art. 80 D.Lgs. 50/2016 come richiamato dall’art. 133, co. 1 di detto decreto; III.1.2) Capacità economica e finanziaria Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione: c) Per la partecipazione: — Lotto Nord — Fatturato specifico realizzato negli ultimi 3 esercizi di bilancio approvati alla data di scadenza della presentazione della domanda di partecipazione/offerta, non inferiore complessivamente a 30 000 000,00 EUR riguardante «servizi di gestione, manutenzione e assistenza tecnica relativa a linee automatizzate per lo smistamento di colli e/o pacchi e/o corrispondenza»; — Lotto Sud — Fatturato specifico realizzato negli ultimi 3 esercizi di bilancio approvati alla data di scadenza della presentazione della domanda di partecipazione/offerta, non inferiore complessivamente a 15 000 000,00 EUR riguardante «servizi di gestione, manutenzione e assistenza tecnica relativa a linee automatizzate per lo smistamento di colli e/o pacchi e/o corrispondenza»; — In caso di partecipazione ad entrambi i lotti — Fatturato specifico realizzato negli ultimi 3 esercizi di bilancio approvati alla data di scadenza della presentazione della domanda di partecipazione/offerta, non inferiore complessivamente a 30 000 000,00 EUR riguardante «servizi di gestione, manutenzione e assistenza tecnica relativa a linee automatizzate per lo smistamento di colli e/o pacchi e/o corrispondenza»; III.1.3) Capacità professionale e tecnica Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione: d) Elenco di tutti i servizi che concorrono a formare almeno l'80 % del fatturato specifico di cui alla precedente lettera c), con l’indicazione per ciascuno del committente, del periodo di riferimento, della durata complessiva, dell’importo complessivo e del relativo importo annuo, dell’oggetto del servizio (descritto, pur sinteticamente, con sufficiente chiarezza) — Fornire referenze chiaramente identificate e verificabili; e) Possesso della certificazione UNI EN ISO 9001 (versione vigente) in corso di validità, allegando copia certificazione; f) Possesso della certificazione UNI EN ISO 14001(versione vigente) in corso di validità, allegando copia certificazione. III.1.4) Norme e criteri oggettivi di partecipazione Elenco e breve descrizione delle norme e dei criteri: Come da CSO parte I. III.1.5) Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati III.1.6) Cauzioni e garanzie richieste: Cauzione provvisoria e definitiva come da CSO. III.1.7) Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia: Fondi Poste Italiane. Modalità pagamenti come da CSO III.1.8) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto: Ammessi RTI (Raggruppamenti Temporanei di Imprese) ex art. 45 D.Lgs. 50/2016. Non ammessa: 1) Impresa partecipante singolarmente e quale componente RTI/Consorzio Ordinario, ovvero partecipante a più RTI/Consorzi Ordinari, pena esclusione dalla procedura dell’Impresa medesima e del RTI/Consorzio Ordinario al quale l’Impresa partecipa. I Consorzi ex art. 45 comma 2 lett. b) e c) D.Lgs. 50/2016 devono indicare in sede di domanda di partecipazione/offerta per quali consorziati il consorzio concorre; a questi ultimi è fatto divieto partecipare, in qualsiasi altra forma, pena esclusione dalla procedura del consorzio medesimo e del consorziato. 2) Impresa partecipante a RTI o consorzi con diversa composizione per i diversi lotti, pena esclusione dei RTI e consorzi diversamente composti. Pertanto, in caso di partecipazione a più lotti, la composizione del RTI e del consorzio così come la condizione soggettiva di impresa singola deve rimanere la medesima per tutti i lotti. III.2) Condizioni relative al contratto d'appalto III.2.1) Informazioni relative ad una particolare professione III.2.2) Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto: III.2.3) Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto Sezione IV: Procedura IV.1) Descrizione IV.1.1) Tipo di procedura Procedura aperta IV.1.3) Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro Accordo quadro con un unico operatore IV.1.4) Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo IV.1.6) Informazioni sull'asta elettronica IV.1.8) Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP) L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì IV.2) Informazioni di carattere amministrativo IV.2.1) Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura IV.2.2) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione Data: 19/03/2019 Ora locale: 13:00 IV.2.3) Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare IV.2.4) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione: Italiano IV.2.6) Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte) IV.2.7) Modalità di apertura delle offerte Data: 20/03/2019 Ora locale: 11:00 Luogo: Viale Asia 90 — Roma Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura: Incaricati muniti di apposita procura o delega. Sezione VI: Altre informazioni VI.1) Informazioni relative alla rinnovabilità Si tratta di un appalto rinnovabile: no VI.2) Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici Sarà accettata la fatturazione elettronica VI.3) Informazioni complementari: Ai sensi dell’art. 52 D.Lgs. 50/2016, gara con supporto di strumenti elettronici. Le Imprese devono chiedere l'abilitazione al portale www.posteprocurement.it. La dotazione tecnica minima è indicata al seguente indirizzo: https://www.posteprocurement.it/web/dotazione_tecnica.shtml La documentazione sarà sottoscritta con un certificato di firma digitale rilasciato da un organismo incluso nell'elenco pubblico dei certificatori tenuto dall'Agenzia per l'Italia. Il certificato di firma digitale di ogni documento sottoscritto deve essere valido, pena esclusione, alla data di sottoscrizione del documento. I chiarimenti riguardanti la gara potranno essere richiesti, in italiano, da Imprese abilitate, con messaggistica online sezione dedicata gara, con modalità e termine di cui CSO Parte I. Risposte saranno visibili a sole Imprese abilitate. Comunicazioni saranno inviate indirizzo mail comunicato da Impresa. In caso di avvalimento delle capacità economico-finanziarie e tecniche di altri soggetti ex art. 89 D.Lgs. 50/16, l'Impresa partecipante, singolarmente o riunita in RTI/Consorzio dovrà fornire a corredo della domanda di partecipazione/offerta quanto previsto dal citato art. 89 e documentazione come da CSO Parte I In caso di partecipazione di RTI, ogni componente dovrà attestare nella dichiarazione il possesso dei requisiti lettere a), b), punto III.1.1) Capogruppo dovrà possedere almeno 60 % del fatturato specifico di cui alla lettera c) punto III.1.2. Ciascuna mandante dovrà possedere almeno il 20 % del citato requisito. Fermo restando RTI dovrà possedere nel suo complesso il 100 % dei requisiti richiesti In caso Consorzi ordinari almeno una delle imprese consorziate deve possedere requisiti previsti per mandataria mentre le altre devono possedere requisiti previsti per mandante/mandanti Il requisito di cui alla lettera d) può essere dimostrato dalla documentazione prodotta dalle imprese raggruppande ed ogni partecipante dovrà dichiarare il contributo specifico ai fini del raggiungimento del requisito medesimo. I requisiti di cui alle lettere e) e f) devono essere posseduti da una delle Imprese del RTI/Consorzio Documentazione non in lingua italiana dovrà essere accompagnata da traduzione giurata in lingua Italiana Per quanto non previsto si rinvia a CSO Parti I II e allegati. Detti documenti sono disponibili presso indirizzo punto I.3 sul quale verranno pubblicate informazioni su gara e risposte chiarimenti Ammesso subappalto ai sensi e per gli effetti dell'art. 105 D.Lgs. 50/16 Fermi restando gli art. 32, co. 7 D.Lgs. 50/16, Poste può richiedere prova (es. referral, white paper, contratti, fatture, bilanci, etc.) dei requisiti dichiarati e l'Impresa/RTI dovrà fornire quanto richiesto. L'esito negativo comporterà l'esclusione dalla gara dell'Impresa/RTI. In caso di avvenuta aggiudicazione si revocherà l'aggiudicazione stessa. In tale ultimo caso Poste si riserva di aggiudicare la gara al concorrente che segue in graduatoria Poste ha facoltà non procedere aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea Poste ha facoltà procedere aggiudicazione in presenza una sola offerta valida ovvero in caso 2 sole offerte valide ferma restando in entrambi i casi applicazione art. 95, co. 12 D.Lgs. 50/16 Poste ha facoltà non procedere aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione a oggetto contratto ex art. 95, co. 12 D.Lgs. 50/16. Poste per verifica anomalia procederà ex art. 97 D.Lgs. 50/16. Poste si riserva avvalersi facoltà ex art. 110 D.Lgs. 50/16. L’importo e le quantità dell’Accordo sono presunti e potranno variare per esigenze Poste Il Contraente nulla potrà pretendere per affidamenti importi — quantità inferiori a quelli stimati Aggiudicatari ex art. 216, co. 11 D.Lgs. 50/16 dovranno provvedere, per la loro quota parte, entro 60 gg da aggiudicazione a rimborso a Committente spese sostenute per pubblicazione Bando su quotidiani stimate in circa 3 000 EUR+IVA che saranno rimborsate con modalità indicate da Poste VI.4) Procedure di ricorso VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso Tribunale Amministrativo Regionale competente per territorio IT Italia VI.4.2) Organismo responsabile delle procedure di mediazione VI.4.3) Procedure di ricorso VI.4.4) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 08/02/2019

Prova Gratuitamente il Servizio Gare:

CLICCARE QUI

Per richiedere maggiore informazione: 091.8467308 - 091.8886034

Ediliziappalti.com

Ultima modifica ilMercoledì, 13 Febbraio 2019 15:58
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO