Menu

Procedura aperta telematica per affidamento appalto servizio di progettazione definitiva, esecutiva e coordinamento sicurezza in fase di progettazione nuovo edificio scolastico nel Comune di Peccioli

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione e indirizzi Unione dei Comuni Parco Alta Valdera Via de Chirico 11 Peccioli 56037 Italia Persona di contatto: Simona Martini Tel.: +39 0587672661 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Fax: +39 0587636177 Codice NUTS: ITI17 Indirizzi Internet: Indirizzo principale: http://www.altavaldera.it/ I.2) Appalto congiunto L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza I.3) Comunicazione I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://start.toscana.it/ Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: http://start.toscana.it/ Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato I.4) Tipo di amministrazione aggiudicatrice Autorità regionale o locale I.5) Principali settori di attività Servizi generali delle amministrazioni pubbliche Sezione II: Oggetto II.1) Entità dell'appalto II.1.1) Denominazione: Procedura aperta telematica per affidamento appalto servizio di progettazione definitiva, esecutiva e coordinamento sicurezza in fase di progettazione nuovo edificio scolastico nel Comune di Peccioli II.1.2) Codice CPV principale 71221000 II.1.3) Tipo di appalto Servizi II.1.4) Breve descrizione: Procedura di gara aperta svolta in modalità telematica per affidamento appalto servizi tecnici di ingegneria ed architettura per le prestazioni di progettazione definitiva, esecutiva e coordinamento sicurezza in fase di progettazione con opzione direzione lavori e coordinamento sicurezza in fase di esecuzione lavori di realizzazione di un nuovo edificio per la scuola primaria e secondaria di 1o grado nel capoluogo di Peccioli. II.1.5) Valore totale stimato Valore, IVA esclusa: 699 127.92 EUR II.1.6) Informazioni relative ai lotti Questo appalto è suddiviso in lotti: no II.2) Descrizione II.2.1) Denominazione: II.2.2) Codici CPV supplementari II.2.3) Luogo di esecuzione Codice NUTS: ITI17 Luogo principale di esecuzione: Comune di Peccioli (Pi). II.2.4) Descrizione dell'appalto: L'appalto ha per oggetto l'affidamento dei servizi tecnici di ingegneria ed architettura relativi ai lavori di realizzazione di un nuovo edificio per la scuola primaria e secondaria di 1o grado nel capoluogo di Peccioli, in particolare: — servizio di progettazione definitiva, — servizio di progettazione esecutiva, — coordinamento sicurezza in fase di progettazione (CSP). Per il servizio di direzione lavori e coordinamento sicurezza in fase di esecuzione la stazione appaltante si riserva la possibilità di conferire l'incarico al progettista aggiudicatario ai sensi dell'art. 157, comma 1 del D.Lgs. 50/2016. II.2.5) Criteri di aggiudicazione I criteri indicati di seguito Criterio di qualità - Nome: Offerta tecnica / Ponderazione: 70 Prezzo - Ponderazione: 30 II.2.6) Valore stimato Valore, IVA esclusa: 415 504.47 EUR II.2.7) Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione Durata in giorni: 150 Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no II.2.10) Informazioni sulle varianti Sono autorizzate varianti: no II.2.11) Informazioni relative alle opzioni Opzioni: sì Descrizione delle opzioni: Per il servizio di direzione lavori e coordinamento sicurezza in fase di progettazione la stazione appaltante si riserva la possibilità di conferire l'incarico al progettista aggiudicatario ai sensi dell'art. 157 comma 1 del D.Lgs. 50/2016 ed alle condizioni meglio specificate nel Disciplinare di gara a cui si rinvia. II.2.12) Informazioni relative ai cataloghi elettronici II.2.13) Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no II.2.14) Informazioni complementari Gara telematica. Per tutti gli ulteriori dettagli si rinvia al Disciplinare di gara. Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico III.1) Condizioni di partecipazione III.1.1) Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale Elenco e breve descrizione delle condizioni: Sono ammessi alla presente procedura i soggetti indicati all'art. 46 del D.Lgs. 50/2016, in possesso dei seguenti requisiti di idoneità professionale: a) requisiti di cui al D.M. 2.12.2016, n. 263; b) iscrizione nel registro delle imprese (per tutte le tipologie di società e per i consorzi); c) per i professionisti che espletano l’incarico oggetto dell’appalto: iscrizione agli appositi albi/ordini professionali. Per il coordinatore sicurezza in fase di progettazione, tecnico in materia di antincendio e tecnico acustico sono richiesti i titoli abilitativi meglio specificati nel Disciplinare di gara. III.1.2) Capacità economica e finanziaria Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: Fatturato globale minimo per i servizi di ingegneria ed architettura relativo ai migliori 3 degli ultimi 5 esercizi disponibili antecedenti la data di pubblicazione del bando per un importo pari all’importo posto a base di gara, pari a 415 504,47 EUR. III.1.3) Capacità professionale e tecnica Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: — Un elenco di servizi di ingegneria e di architettura espletati negli ultimi 10 anni antecedenti la pubblicazione del bando di gara e relativi ai lavori appartenenti ad ognuna delle categorie e ID indicate nella tabella di cui al punto 7.3 lett. i) del Disciplinare di gara, ed il cui importo complessivo, per ogni categoria e ID, è almeno pari a 1 volta l’importo stimato dei lavori della rispettiva categoria e ID, — servizi «di punta» di ingegneria ed architettura espletati negli ultimi 10 anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, con le seguenti caratteristiche: l’operatore economico deve aver eseguito, per ciascuna categoria e ID indicati nella tabella di cui al punto 7.3 lett. j) del Disciplinare di gara, due servizi per lavori analoghi, per dimensione e caratteristiche tecniche, a quelli oggetto dell’affidamento, di importo complessivo, per ogni categoria e ID, almeno pari a 0,40 volte il valore della medesima. III.1.5) Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati III.2) Condizioni relative al contratto d'appalto III.2.1) Informazioni relative ad una particolare professione La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione Citare le corrispondenti disposizioni legislative, regolamentari o amministrative: Sono ammessi alla presente procedura i soggetti indicati all'art. 46 del D.Lgs. 50/2016, in possesso dei requisiti previsti dal D.M. 2.12.2016, n. 263. III.2.2) Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto: Si rinvia allo schema di convenzione. III.2.3) Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto Sezione IV: Procedura IV.1) Descrizione IV.1.1) Tipo di procedura Procedura aperta IV.1.3) Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione IV.1.4) Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo IV.1.6) Informazioni sull'asta elettronica IV.1.8) Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP) L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no IV.2) Informazioni di carattere amministrativo IV.2.1) Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura IV.2.2) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione Data: 18/12/2018 Ora locale: 13:00 IV.2.3) Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare IV.2.4) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione: Italiano IV.2.6) Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte) IV.2.7) Modalità di apertura delle offerte Data: 20/12/2018 Ora locale: 09:30 Luogo: Unione dei Comuni Parco Altavaldera. Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura: Seduta pubblica. Sezione VI: Altre informazioni VI.1) Informazioni relative alla rinnovabilità Si tratta di un appalto rinnovabile: no VI.2) Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici VI.3) Informazioni complementari: La gara si svolgerà in modalità telematica sulla piattaforma Start https://start.toscana.it/. Per tutte le altre informazioni si rinvia la Disciplinare di gara. VI.4) Procedure di ricorso VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso TAR Toscana Via Ricasoli 40 Firenze 50100 Italia VI.4.2) Organismo responsabile delle procedure di mediazione VI.4.3) Procedure di ricorso Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi: Informazioni dettagliate sui termini di presentazione ricorsi D.Lgs. 104/2010. VI.4.4) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso TAR Toscana Via Ricasoli 40 Firenze 50100 Italia VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 12/11/2018

 

Prova Gratuitamente il Servizio Gare:

CLICCARE QUI

Per richiedere maggiore informazione: 091.8467308 - 091.8886034

Ediliziappalti.com

Ultima modifica ilGiovedì, 15 Novembre 2018 10:22
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO