Menu

Accordo quadro manutenzione ordinaria opere civili e servizio di pronto intervento

Sezione I: Ente aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Ente Autonomo Volturno S.r.l. Corso Garibaldi 387 Punti di contatto: Responsabile del procedimento per la fase di affidamento: dott. Filippo Porzio All'attenzione di: dott.Filippo Porzio 80142 Napoli Italia Telefono: +39 0817722006 Posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Indirizzi internet: Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: http://www.eavsrl.it/web/ Indirizzo del profilo di committente: http://www.eavsrl.it/web/area-acquisti Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati I.2) Principali settori di attività Servizi di ferrovia urbana, tram, filobus o bus I.3) Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori L'ente aggiudicatore acquista per conto di altri enti aggiudicatori: no Sezione II: Oggetto dell'appalto II.1) Descrizione II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore: Accordo quadro manutenzione ordinaria opere civili e servizio di pronto intervento II.1.2) Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione Lavori Esecuzione Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Rete ferroviaria di EAV Codice NUTS ITF33 II.1.3) Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA) L’avviso riguarda la conclusione di un accordo quadro II.1.4) Informazioni relative all'accordo quadro Accordo quadro con un unico operatore Durata dell'accordo quadro Durata in mesi: 36 Valore totale stimato degli acquisti per l'intera durata dell'accordo quadro Valore stimato, IVA esclusa: 12 000 000,00 EUR II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti: Accordo quadro avente ad oggetto la manutenzione ordinaria opere civili e il servizio di pronto intervento sulle linee a scartamento ridotto (lotto n. 1) e sulle linee a scartamento ordinario (lotto n. 2) II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV) 45000000 II.1.7) Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP) L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): sì II.1.8) Informazioni sui lotti Questo appalto è suddiviso in lotti: sì Le offerte vanno presentate per uno o più lotti II.1.9) Informazioni sulle varianti Ammissibilità di varianti: no II.2) Quantitativo o entità dell'appalto II.2.1) Quantitativo o entità totale: L’importo a base di gara comprensivo di oneri di sicurezza non soggetti a ribasso è fissato come di seguito indicato: — lotto n. 1, 5 800 000,00 EUR di cui: oneri di sicurezza non soggetti a ribasso pari a 1 135 141,79 EUR; detto importo è così costituito: a) interventi di manutenzione ordinaria 4 000 000,00 EUR di cui oneri sicurezza 807 131,98 EUR; b) servizio di pronto Intervento 1 800 000,00 EUR di cui oneri sicurezza 328 009,81 EUR; — lotto n. 2, 4 200 000,00 EUR di cui: oneri di sicurezza non soggetti a ribasso pari a 824 022,19 EUR; detto importo è così costituito: a) interventi di manutenzione ordinaria 3 000 000,00 EUR di cui oneri sicurezza 605 348,98 EUR. b) servizio di pronto intervento 1 200 000,00 EUR di cui oneri sicurezza 218 673,21 EUR. Valore stimato, IVA esclusa: 12 000 000,00 EUR II.2.2) Opzioni Opzioni: sì Descrizione delle opzioni: Facoltà di prorogare la validità dell'accordo quadro per ulteriori 6 mesi, agli stessi patti e condizioni nell’ipotesi in cui alla scadenza del termine di 36 mesi di validità non sia esaurito il quantitativo massimo stabilito e fino al raggiungimento del medesimo. Nel periodo di validità contrattuale, qualora dovesse esaurirsi il quantitativo massimo stabilito, è facoltà di EAV incrementare l’importo complessivo dell’accordo quadro fino al limite del 20 %. Alla scadenza del termine contrattuale non è ammessa alcuna proroga se non per il tempo strettamente necessario alle procedure di gara. Alla scadenza contrattuale, pertanto, qualora non dovessero essere terminate le procedure di gara per l’affidamento del nuovo appalto, l’impresa, per un periodo massimo di mesi sei, decorrenti dalla data di scadenza predetta, potrà proseguire le attività oggetto del presente appalto alle stesse condizioni e prezzo. II.2.3) Informazioni sui rinnovi L'appalto è oggetto di rinnovo: no II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione Durata in mesi: 36 (dall'aggiudicazione dell'appalto) Informazioni sui lotti Lotto n.: 1 Denominazione: Manutenzione ordinaria opere civili e servizio di pronto intervento sulle linee a scartamento ridotto — CIG: 74927626CD 1) Breve descrizione: Accordo quadro avente ad oggetto la manutenzione ordinaria opere civili e il servizio di pronto intervento sulle linee a scartamento ridotto. 2) Vocabolario comune per gli appalti (CPV) 45000000 3) Quantitativo o entità: 5 800 000,00 EUR di cui: oneri di sicurezza non soggetti a ribasso pari a 1 135 141,79 EUR. Detto importo è così costituito: a) interventi di manutenzione ordinaria 4 000 000,00 EUR di cui oneri sicurezza 807 131,98 EUR, b) servizio di pronto intervento 1 800 000,00 EUR di cui oneri sicurezza 328 009,81 EUR. Nel periodo di validità contrattuale, qualora dovesse esaurirsi il quantitativo massimo stabilito, è facoltà di EAV incrementare l’importo complessivo dell’accordo quadro fino al limite del 20 %. Valore stimato, IVA esclusa: 5 800 000,00 EUR 4) Indicazione di una durata diversa dell'appalto o di una data diversa di inizio/conclusione Durata in mesi: 36 (dall'aggiudicazione dell'appalto) Lotto n.: 2 Denominazione: Manutenzione ordinaria opere civili e servizio di pronto intervento sulle linee a scartamento ordinario — CIG: 7492771E38 1) Breve descrizione: Accordo quadro avente ad oggetto la manutenzione ordinaria opere civili e il servizio di pronto intervento sulle linee a scartamento ordinario. 2) Vocabolario comune per gli appalti (CPV) 45000000 3) Quantitativo o entità: 4 200 000,00 EUR di cui: oneri di sicurezza non soggetti a ribasso pari a 824 022,19 EUR. Detto importo è così costituito: a) interventi di manutenzione ordinaria 3 000 000,00 EUR di cui oneri sicurezza 605 348,98 EUR, b) servizio di pronto intervento 1 200 000,00 EUR di cui oneri sicurezza 218 673,21 EUr. Nel periodo di validità contrattuale, qualora dovesse esaurirsi il quantitativo massimo stabilito, è facoltà di EAV incrementare l’importo complessivo dell’accordo quadro fino al limite del 20 %. Valore stimato, IVA esclusa: 4 200 000,00 EUR 4) Indicazione di una durata diversa dell'appalto o di una data diversa di inizio/conclusione Durata in mesi: 36 (dall'aggiudicazione dell'appalto) Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico III.1) Condizioni relative all'appalto III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: Si rimanda al Disciplinare di gara III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia: Conto esercizio — pagamento a 60 giorni data fattura III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto: Si rimanda al Disciplinare di gara III.1.4) Altre condizioni particolari: La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no III.2) Condizioni di partecipazione III.2.1) Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Si rimanda al Disciplinare di gara III.2.2) Capacità economica e finanziaria Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Si rimanda al Disciplinare di gara III.2.3) Capacità tecnica Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Si rimanda al Disciplinare di gara III.2.4) Informazioni concernenti appalti riservati III.3) Condizioni relative agli appalti di servizi III.3.1) Informazioni relative ad una particolare professione III.3.2) Personale responsabile dell'esecuzione del servizio Sezione IV: Procedura IV.1) Tipo di procedura IV.1.1) Tipo di procedura Procedura aperta IV.2) Criteri di aggiudicazione IV.2.1) Criteri di aggiudicazione Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d’oneri, nell’invito a presentare offerte o a negoziare IV.2.2) Informazioni sull'asta elettronica Ricorso ad un'asta elettronica: no ...

Prova Gratuitamente il Servizio Gare:

CLICCARE QUI

Per richiedere maggiore informazione: 091.8467308 - 091.8886034

Ediliziappalti.com

Ultima modifica ilMercoledì, 23 Maggio 2018 07:59
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO