Menu

Il principio di suddivisione in lotti non è assoluto e inderogabile

L’art. 51 d.lgs. n. 50/2016 ha mantenuto il principio della suddivisione in lotti, già previsto dall’art. 2, comma 1-bis, d.lgs. n. 163-2006; tuttavia, nel nuovo regime, il principio non risulta posto in termini assoluti ed inderogabili, giacché lo stesso può essere derogato, a condizione che le stazioni appaltanti motivino adeguatamente la mancata suddivisione dell’appalto in lotti, nel bando di gara, o nella lettera di invito, o nella relazione unica di cui agli articoli 99 e 139”.

Centro Studi – Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:

clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter

 

Ultima modifica ilMercoledì, 11 Aprile 2018 16:12
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO