Menu

Procedura negoziata senza pubblicazione del bando

L’art. 63 del d.lgs. n. 50/2016 dispone che, nei casi e nelle circostanze indicati, le amministrazioni possono aggiudicare appalti pubblici mediante una procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara, dando conto con adeguata motivazione, nel primo atto della procedura, della sussistenza dei relativi presupposti. Nel caso di appalti pubblici di lavori, forniture e servizi, la procedura negoziata senza previa pubblicazione può essere utilizzata: quando i lavori, le forniture o i servizi possono essere forniti unicamente da un determinato operatore economico: o ancora, per la tutela di diritti esclusivi, inclusi i diritti di proprietà intellettuale. Tali eccezioni si applicano solo quando non esistono altri operatori economici o soluzioni alternative ragionevoli e l'assenza di concorrenza non è il risultato di una limitazione artificiale dei parametri dell'appalto.

Centro Studi – Grizzaffi Management srl

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter:

clicca subito qui
Rimani sempre aggiornato sulle notizie del nostro portale, seguici sui sociali:

Facebook e Twitter

Ultima modifica ilLunedì, 26 Febbraio 2018 17:24
Torna in alto

SEZIONI

NOTIZIE

CHI SIAMO